Sulle spalle dei giganti

È facile vedere come la maggior parte delle persone comuni (i geeks sono esclusi :) odiano imparare e usare troppi strumenti differenti, questo capita soprattutto quando guardiamo al mercato degli utenti business o degli utenti consumer - professionali. Far usare con successo agli utenti nuove applicazioni (gestionali in particolare) è spesso una sfida. Capita di frequente che le aziende investano in innovazione ottenendo in cambio un nuovo sistema informativo che gli utenti finali NON vogliono utilizzare perchè risulta troppo complicato e difficile da imparare. Quando questo accade il risultato è che si ritorna ad usare i vecchi strumenti, spesso affiancandoli ai nuovi sistemi che quindi falliscono gli obbiettivi per i quali erano stati implementati.

Questi stessi utenti, riluttanti ad usare il nuovo sistema informativo, sono molto attivi online in particolare sui social network! Osservare i pattern usati dai servizi online più diffusi e prenderne ispirazione può essere un modo di ridurre l'impatto di una nuova applicazione e facilitare il lavoro degli utenti.

Nel corso della presentazione vedremo alcuni pattern che gli utenti conoscono e usano in rete e che possiamo adottare nelle applicazioni business per trovare meccanismi di interazione che sono già conosciuti dagli utenti.

Conoscere questi meccanismi di interazione e saper riconoscere quando un'applicazione li usa correttamente è interessante anche dal punto di vista del manager perché è importante avere strumenti per valutare la bontà di una soluzione che viene proposta, soprattutto quando si tratta di strumenti 'interni' e spesso il committente NON è l'utente finale.

Level

beginner

Language

IT

Duration

25 minutes

Download

Non available yet.

Contact Us!
Booking & General Info
For any general information about the conference or register in advance to the event:
Sponsorship
For information on sponsorship opportunities contact us:
Press Kit
The press kit is available to download:
Follow us on socials!
#BSW16
Sign up to get the latest news!
I accept the Privacy Policy